Bologna, 29 /09 /2015

Modulo Adesione Escursione Oasi “La Rizza”

 

1^DOM, 1^ TOM, 2^, 3^ MEDIA
ESCURSIONE E LEZIONE IN QUOTA OASI “LA RIZZA”
7 OTTOBRE 2015

PROGRAMMA

Ritrovo a Scuola alle ore 8:00 per la prima ora di lezione. Alle ore 9:15 i ragazzi, accompagnati dai Docenti, usciranno da Scuola per raggiungere Via Saragozza angolo Collegio di Spagna per la partenza in pullman (prevista alle ore 9:30) con arrivo a Zappolino per le ore 10.30 circa.

– Da Zappolino si parte a piedi inoltrandosi insieme ai Docenti e in compagnia di tre guide del CAI, per i sentieri che portano all’Oasi “La Rizza”. Durante il percorso le guide illustreranno le bellezze della flora e della fauna del territorio.

– Intorno alle 14:00 circa si giungerà in località Bersagliera, dove ci recheremo alla trattoria Elisa per il pranzo: crescentine con affettato e bibita.

– Dopo pranzo giochi all’aria aperta e svago.

– Ritorno, sempre in pullman con partenza da Bersagliera e arrivo a Bologna, in Via Saragozza angolo Collegio di Spagna, intorno alle ore 17:45/18 dove gli alunni dovranno essere prelevati dalle proprie famiglie.

In caso di pioggia l’itinerario subirà le seguenti variazioni: partenza con i docenti dallo stesso sito con destinazione Monteveglio. Sosta nella sala delle conferenze del CAI, passeggiata fino all’abbazia di Monteveglio per visitare le mura e il convento sotto la guida dei frati. Alle ore 13.00 si riprenderanno i mezzi per raggiungere la trattoria Elisa. Dopo pranzo e giochi si farà rientro secondo programma.

Si consiglia di indossare pedule o scarpe da ginnastica comode e portarsi una felpa o una giacca a vento tipo k-way. Si consiglia inoltre di  portare una borraccia per dissetarsi durante l’escursione e una merenda da consumare a metà mattinata.

Quota di partecipazione individuale: 25 €

Riconsegnare il Modulo di Adesione firmato in Segreteria, unitamente alla quota, entro Venerdì 2 Ottobre per conferma adesione.

prof. Alessandro Righetti

Altre news

Mbot Rally Challenge
la 2^ Media a FICO
Progetto “Apriti seSAMo!”