Giovedì sera, presso la Sala della Traslazione del Convento di San Domenico, si è svolta la seconda conferenza del ciclo di incontri “Crescere nella Genitorialità” promossi dal nostro Istituto con il contributo economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale e con la collaborazione della Libreia Ulisse.

Dopo il bel successo ottenuto lo scorso anno con lo scrittore e psichiatra Paolo Crepet, quest’anno gradito ospite è stato il Professor Umberto Galimberti, filosofo e psicanalista, già Docente presso l’Univerità Ca’ Foscari di Venezia ed editorialista di Repubblica.

Presenti alla serata, aperta alla città, circa 200 persone tra genitori, ragazzi, insegnanti e quanti appassionati al tema dell’educazione.

Crescere nella Genitorialità - Dialogo con Umberto Galimberti

Galimberti ci ha portato su diverse riflessioni importanti che riguardano prima di tutto i nostri giovani, immersi in un nichilismo che noi adulti abbiamo creato, ma dal quale hanno tutte le potenzialità per uscire (perciò “attivo”).
Ci ha offerto riflessioni che riguardano i genitori, che dovrebbero occuparsi sempre di più di dare ai propri figli una buona formazione e non una semplice istruzione, ma che, soprattutto, dovrebbero fare lo sforzo di ascoltare veramente i ragazzi che hanno di fronte.
Ci ha indirizzato, infine, su riflessioni riguardanti la scuola, una scuola nella quale, per esempio, gli insegnanti dell’infanzia e delle elementari da un lato dovrebbero essere pagati come i colleghi universitari (o viceversa) e dall’altro dovrebbero possedere, oltre ai titoli di studio, come in una qualsiasi categoria professionale, personalità, carisma e reali competenze psicologiche per rispondere alle esigenze dei ragazzi.

La serata ha dato ampi spunti di riflessione ai presenti ed è per noi stimolo per continuare ad alimentare una cultura educativa che possa farci riflettere e, speriamo, migliorare.

Vi aspettiamo al prossimo incontro!!!

Altre news

Festa della Famiglia 2018 – #SaveTheDate
Accoglienza
Questionari sul Servizio Offerto