Quest’anno la scuola ha aderito al progetto “Pensiero in-dipendente” promosso dalla Comunità Papa Giovanni XXIII con l’obbiettivo di sensibilizzare i giovani rispetto alle problematiche legate alla dipendenza patologica da sostanze come droga e alcool.

Mercoledì 13 novembre scorso, presso la Cappella Ghisilardi nella Basilica di San Domenico a Bologna, si è tenuto l’incontro di presentazione alle famiglie del percorso che affronteranno gli studenti.

All’incontro erano presenti gli operatori della comunità terapeutica che seguiranno i ragazzi e i testimoni coinvolti nel progetto.

Il progetto è declinato diversamente per età e modalità di svolgimento.

Questo momento di condivisione è servito a rendere ancora più consapevoli i presenti dei rischi che i ragazzi corrono, anticipando i temi che saranno loro proposti in classe e che riguardano tutti da vicino, come genitori ed insegnanti coinvolti direttamente nella loro educazione, ed è stato importante allo scopo di “fare squadra”, casa e a scuola, per aumentare nei ragazzi la consapevolezza sui fattori di rischio della dipendenza e dell’importanza della prevenzione.

Altre news

Pensiero In-dipendente – Visita alla Comunità Terapeutica San Giuseppe
Progetto “Pensiero in-dipendente”
Lezione in cortile 1^ Liceo